Masullas si trova nella Marmilla, subregione della Sardegna posta nella parte centro-meridionale della Sardegna. È delimitata a est e a sud dal Campidano, a nord-ovest dal Monte Arci, a nord dalla Giara di Gesturi e dalla Giara di Serri, a est dal Flumini Mannu.

Il turismo nella Marmilla può fare leva su vari fattori che vanno dai beni ambientali, ai numerosi centri nuragici della zona, alle opere architettoniche.

Si segnalano in particolare:

  • Beni ambientali:
    • Giara di Gesturi
    • Parco Naturale Monte Arci
  • Centri nuragici:
    • villaggio nuragico di Su Nuraxi a Barumini
    • nuraghe Cuccurada a Mogoro
    • complesso di Genna Maria a Villanovaforru
    • fortezza di Su Mulinu a Villanovafranca
    • santuario nuragico di Santa Vittoria a Serri
  • Opere archiettoniche:
    • chiese romaniche di: San Michele Arcangelo a Siddi, San Pietro a Villamar e San Giovanni Battista a Barumini
    • chiese parrocchiali gotiche di: San Vito di Gergei, Santa Barbara a Genoni e Beata Vergine Immacolata a Barumini,
    • castello giudicale di Las Plassas,
    • casa cinquecentesca Zapata di Barumini
    • portali delle dimore storiche di Simala,
    • museo "sa corona arrubia" in territorio di Lunamatrona

Fonte: Wikipedia - Marmilla

Da Masullas è inoltre possibile raggiungere tutte le spiagge dalla Occidentale della Sardegna dalla Costa Verde al Sinis in meno di mezz'ora di macchina grazie alla vicinanza della S.S.131